Osnago, sacerdote pestato e rapinato da due malviventi dell’Est europeo

osnago_rapina5

Un pestaggio davvero brutale e senza scrupoli: è stato vittima un sacerdote, don Costantino Prima, che abita a Osnago, in provincia di Lecco.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Il fattaccio si è verificato proprio nella canonica in cui vive il sacerdote e le modalità dell’aggressione sono davvero terribili: il sessantanovenne è stato pestato, poi rapinato e infine legato da due ladri che avevano un chiaro accento dell’Est Europa.

Dopo l’aggressione e la rapina i ladri si sono dileguati: tanti messaggi di affetto, anche da parte del cardinal Scola

Fortunatamente, il sacerdote è riuscito a chiamare soccorso dalla finestra e subito un vicino ha chiamato la polizia, che però non è arrivata in tempo per fermare i malviventi, che sono riusciti a non lasciare alcuna traccia dietro di sé.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti