Now reading
Conto deposito novembre 2016: le migliori soluzioni di conti deposito del mese

Conto deposito novembre 2016: le migliori soluzioni di conti deposito del mese

A causa dell’incertezza del mercato azionario e dei bassi rendimenti offerti dai conti correnti ed altre soluzioni di investimento, l’attenzione dei clienti si è spostata sempre di più sul conto deposito. Una soluzione molto valida per chi vuole ottimizzare i propri risparmi e, nello stesso tempo, avere la garanzia non perdere il proprio capitale.

Interessi dei conti deposito: uno sguardo alla situazione attuale

Quando si parla di conto deposito e si vuole rimanere aggiornati bisogna fare una premessa: i tassi non sono certo da capogiro. Sul web si possono trovare diversi comparatori che permettono di confrontare la resa di diversi prodotti di deposito. Il dato che emerge dal loro utilizzo è un tasso d’interesse che raramente supera l’1%. Bisogna quindi mettersi il cuore in pace ed entrare nell’ottica che depositando e vincolando i propri risparmi per un determinato periodo di tempo non si diventa ricchi.

Il vantaggio risiede nel fatto che comunque un rendimento, anche se non altissimo, si può riscontrare e che le somme non rimangono infruttuose.

Conti di deposito: le offerte migliori del mese

A questo punto è utile fare il punto della situazione sulle offerte migliori per chi vuole aprire un conto deposito a novembre 2016. Il mercato, vista la forte concorrenza nel campo, offre diverse soluzioni al proposito, tra le quali è possibile citare la proposta di Facto. Per avere le idee più chiare sul suo funzionamento ipotizziamo la scelta di vincolare i propri risparmi per un lasso di tempo pari a 24 mesi e di depositare 10.000€.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Dal momento che si può parlare di un tasso lordo dell’1,45%, alla fine del periodo di vincolo ci si potrà avvalere di un guadagno pari a 214,60€. Tra i vantaggi specifici di questo prodotto è infine possibile includere la mancanza di oneri extra e d’imposta di bollo. Il cliente ha la possibilità di scegliere in qualunque momento l’estinzione anticipata e non ha l’obbligo di associare altri conti correnti.

Widiba: i dettagli dell’offerta

I clienti interessati ad aprire un conto deposito nel mese di novembre 2016 devono tenere d’occhio anche la soluzione di Widiba. In questo caso si parla di un tasso lordo dell’1,60%. Si tratta di un prodotto più conveniente rispetto a quello già descritto? Per rispondere a questa domanda torniamo a fare un esempio pratico ipotizzando il vincolo di 10.000€ per 24 mesi. Questa volta abbiamo un guadagno di 199,60€, dovuto al fatto che Widiba lascia l’imposta di bollo a carico del cliente titolare del conto.

Conti deposito migliori: consigli finali per chi ne vuole aprire uno

Aprire un conto deposito oggi significa avere la possibilità di scegliere tra un numero davvero ampio di offerte. Per tale motivo è consigliabile ricordare alcuni aspetti, per esempio il fatto che, in casi come quelli del prodotto di Widiba, gli interessi sono anticipati, motivo per cui si vede l’ammontare del conto crescere man mano che passano i mesi.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti