I dati necessari per il bonifico bancario all’estero

Stai pensando alle vacanze e quindi prenotando hotel e barche ed hai bisogno di effettuare un bonifico bancario all’estero?

In questo articolo ti spieghiamo di quali dati hai bisogno per effettuare il tuo bonifico bancario all’estero.

Bonifico all’estero: ecco i dati necessari

Ma come fare invece per inviare un bonifico all’estero? Innanzitutto è necessario conoscere codice IBAN e codice SWIFT del destinatario. Il primo è un codice di 27 caratteri che serve ad indentificare non solo il conto corrente, ma anche il Paese, la banca e la filiale presso cui è aperto.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Il codice SWIFT, noto anche come BIC, è invece un elemento fondamentale per l’invio di pagamenti internazionali. Lo SWIFT è composto da 8 o 11 caratteri. Si tratta di un codice indispensabile per inviare bonifici fuori dall’Ue, ma in caso contrario può anche non essere necessario.

Ma come si invia un bonifico all’estero? Nel caso in cui l’operazione avvenga presso la filiale di una baca, l’addetto allo sportello vi fornirà il modulo da compilare. Se invece il bonifico è inviato tramite i sistemi di home banking, l’utente dovrà redigere una scheda in cui vanno inseriti tutti i dati sopraindicati.

Puoi trovare maggiori dettagli qui: http://www.bonifico-bancario.it/

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti