Finanziamenti UE: Prestiti InnovFin per i giovani

Tante volte si dice che ci sia scollegamento tra la realtà del lavoro e l’attvità dell’Unione Europea a sostegno di esso. In questo caso invece i fondi europei sono utilizzati per sostenere l’occupazione e l’imprenditoria giovanile, grazie al programma InnovFin.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

InnovFin è un nuovo sistema di garanzia a sostegno di piccole e medie imprese, nonché delle imprese italiane a media capitalizzazione. Un sistema di garanzia che offre nuovi prestiti per i giovani grazie a un piano di investimenti che si prefigge di rendere disponibili per le Pmi italiane finanziamenti del valore di 80 milioni di euro, erogabili nell’arco dei prossimi 24 mesi.
InnovFin è un progetto reso possibile dall’accordo siglato tra FEI, Fondo Europeo per gli Investimenti, e Banca Sella, con il sostegno del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (FEIS), lo strumento principale del Piano di Investimenti per l’Europa.
Saranno fornite garanzie e contro-garanzie necessarie per prestiti con importi compresi fra i 25 mila e i 7,5 milioni di euro, con l’obiettivo di migliorare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese e delle imprese a media capitalizzazione (fino a 499 dipendenti) che investono nell’innovazione, composte prevalentemente da giovani.
Secondo l’amministratore delegato del FEI, Pier Luigi Gilibert, questa intesa dimostra che c’è un certo interesse in Italia per il finanziamento alle Pmi e alle imprese innovative: InnovFin porta l’ammontare complessivo in sostegno alle aziende italiane per mezzo del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici a 7,6 miliardi di euro, che rappresentano un rilevante finanziamento aggiuntivo.
Il Commissario UE per la Ricerca, la Scienza e l’Innovazione, Carlos Moedas, si è detto invece molto soddisfatto del successo che il Piano Europeo per gli Investimenti sta ottenendo in Italia, anche in virtù di questo nuovo accordo del valore di 80 milioni di euro di cui beneficeranno le Pmi italiane con il Fondo Europeo per gli investimenti strategici. Fondamentale a questo proposito il coinvolgimento di una delle più grandi banche di famiglia italiane, che aiuterà considerevolmente le imprese ad alto tasso d’innovazione nel mettere in pratica i loro piani aziendali.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti