Now reading
Prestiti personali vs linee di credito: come scegliere la soluzione migliore?

Prestiti personali vs linee di credito: come scegliere la soluzione migliore?

prestiti personali

Qual è la differenza tra prestiti personali e linee di credito?

Solitamente i finanziamenti sono richiesti per coprire una spesa imprevista o dilazionare un acquisto importante. Sul mercato vi sono diverse opzioni, sia nell’ambito dei prestiti personali sia in quello dei finalizzati. Quest’ultimi vengono accesi presso un rivenditore di beni o servizi per dilazionare il prezzo di acquisto.

Il negoziante stipula una convenzione con una o più finanziarie per la fornitura di servizi finanziari ai propri clienti e riceve, oltre al prezzo di acquisto, una provvigione per i finanziamenti concessi. Oltre ai prestiti personali e finalizzati, un’altra soluzione sono le linee di credito. Vediamo le differenze.

Prestiti Personali vs linee di credito

I prestiti personali rappresentano una forma di finanziamento che può essere utilizzata per le più diverse esigenze di spesa. L’ acquisto di auto e di una moto, il consolidamento dei debiti, la ristrutturazione della casa, viaggi e vacanze, acquisto di un box o anche solo liquidità ecc.

Le linee di credito sono una somma data in prestito, utilizzabile in un’unica o in più soluzioni e rimborsabile secondo modalità e tempi previsti. Il cliente attinge al denaro messo a disposizione dalla banca tramite il proprio conto corrente o una carta di credito.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Se la finanziaria ritiene rispettati i criteri di affidabilità del richiedente, mette a disposizione un fido bancario, che prevede costi per la gestione del fido e per le eventuali commissioni di massimo scoperto. 

La prima voce di spesa viene applicata trimestralmente ed è una spesa fissa da sostenere anche in caso di mancato utilizzo del fido, mentre la seconda viene imputata esclusivamente se si porta in rosso il conto.

L’ apertura di linee di credito in favore del cliente non prevede spese, mentre, se si utilizza la somma a disposizione, bisognerà rimborsare la quota utilizzata e versare gli eventuali interessi, oltre al pagamento delle commissioni.

Quale soluzione scegliere se si necessita di una liquidità extra?

Se si ha bisogno di una liquidità extra per sostenere delle spese la scelta dei prestiti personali o delle linee di credito dipende da alcuni aspetti. Infatti la scelta di un fido può compensare spese più contenute e ha comunque lo svantaggio dei costi di gestione fissi.

I prestiti personali invece, soprattutto in questo momento in cui i tassi sono vantaggiosi, permettono di richiedere importi anche piuttosto elevati, erogati in tempi rapidi se vengono rispettati i requisiti di affidabilità richiesti dalla banca o dalla finanziaria.

 

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti