Grafico Quotazione Oro dopo la Brexit

L’attenuazione dei timori sulla Brexit non sposta il prezzo della quotazione oro dai massimi degli ultimi 2 anni.
Nell’arco di una sola settimana  infatti al valutazione dell’oro è riuscita a posizionarsi con il 2%, chiudendo Venerdì 1 luglio 2016 a 1344,00 dollari/oncia.

Qui sotto un grafico preso dal portale di quotazione oro: http://quotazioneoro.online/grafico-quotazione-oro/

 

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

 

Incremento della valutazione dell’oro di quasi il 25% quest’anno!

I tassi a Luglio non sono destinati ad aumentare bensi sono stiamati, dal cmeFed Watch, cali del 3% da parte della Federal Reserve.I dati sulle nuove richieste di disoccupazione a stelle e strisce hanno evidenziato una aumento di 10.000 unità, a 268.000 unità,la scorsa settimana. Gli analisti avevano previsto un aumento di 9.000 unità, a 267.000 unità, dal totale della settimana precedente di 258.000 unità.

La settimana scorsa, la mediocre apertura dell’oro aveva fatto tentennare gli investitori ma questo si rivelo un fuoco di paglia in quanto il segnale operativo per l’attivazione delle posizioni short non è stato raggiunto. Diversamente,ottimo lavoro per strategia Long, aperta successivamente alla chiusura oraria maggiore di 1.324,50$ e capace di centrare i due obiettivi rialzisti Intraday ed il primo Target Price Over.

Per maggiori dettagli vi rimandiamo all’articolo completo: http://quotazioneoro.online/grafico-quotazione-oro/

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti