Come investire 1000 euro nel 2016

prestiti personali

Investire in BTP e buoni postali: ecco cosa considerare

Chi si chiede come investire 1000 euro prende spesso in considerazione l’alternativa dei BTP e dei buoni postali. Per quale motivo? Prima di tutto per la sicurezza dei soggetti emettitori, che toglie molte preoccupazioni per quanto riguarda il default.

Esiste però anche un rovescio della medaglia, ossia il rendimento non altissimo, bilanciato da una tassazione del 12,5%che, come avremo modo di vedere tra poco, è molto più bassa rispetto all’aliquota applicata ai conti deposito.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Conto deposito: ecco come funziona

Informarsi su come investire 1000 euro vuol dire necessariamente approfondire le caratteristiche dei conti deposito, prodotti che stanno conoscendo una fortuna molto interessante in quanto molto sicuri e altrettanto semplici da utilizzare.

Il conto deposito può essere libero o vincolato ed è caratterizzato da un’aliquota principale pari al 26%. Questo significa che, se si punta a investire 1000 euro, il rendimento non sarà altissimo, ma in compenso si potrà tenere al sicuro i soldi usufruendo di un interesse minimo alla fine del vincolo.

 

Fonte: http://www.investimenti-sicuri.it/investire-1000-euro/

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti