Mappa dei Fondi Europei aggiornata a Giugno 2016

Ecco la mappa dei fondi europei che evidenzia l’Italia in passivo, e che in realtà sono sono gli svedesi a pagare di più

Come si evince dalla mappa coloro che ricevono fondi strutturali hanno un afflusso netto che viene compensato con un deflusso da parte dei Paesi più ricchi, o presunti tali.

La mappa descrive una realtà che non è esattamente speculare a quella del reddito e i dati sono quelli che Vividmaps ha trovato in rete.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Fondi europei: 387€ a testa per gli italiani, mentre i greci hanno versato ben 2135€

I Paesi più ricchi si sono ritrovati a versare di più, il record spetta agli svedesi con 919€ a testa circa, seguiti subito da danesi e olandesi, e poi via via fino all’Italia e al Lussemburgo,dove gli abitanti hanno versato 330€ a testa nonostante sia il Paese più ricco d’Europa.

Gli italiani sono ormai nella media europea come reddito procapite, alla pari con la Spagna, ma hanno dato 387€ a testa, mentre gli spagnoli ne hanno ricevuto 328€.

Tra i percettori netti naturalmente troviamo anche tutta l’Europa dell’Est, ma per esempio Romania a Bulgaria, che hanno avuto accesso alla UE solo nel 2007, non sono tra i primi, nonostante siano quelli con reddito inferiore.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti