Mutui Inpdap: offerte e tassi Luglio 2016

I tassi dei mutui di luglio 2016: 2,95% fisso o Euribor a 6 mesi + 200 punti

La definizione dei tassi è stata curata dal Presidente dell’Inps Gestione ex Inpdap. Avete due opzioni, i mutui a tasso fisso e quelli a tasso variabile.

Con la determinazione del Presidente dell’istituto n. 110 del 8 ottobre 2015, i tassi di interesse sono stati ridefiniti. Nell’eventualità di finanziamento a tasso fisso, sarà applicato il 2,95%. Mentre per quanto riguarda il tasso variabile, abbiamo l’Euribor a 6 mesi, computato su 360 giorni, maggiorato di 200 punti base.

Il processo di rimborso è basato sul modello di calcolo alla francese. Stiamo parlando di un piano di ammortamento strutturato in rate posticipate a cadenza semestrale.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Veniamo infine alla questione delle modalità di pagamento. Le rate di ammortamento saranno corrisposte mediate pratici modelli Mav precompilati. Il mutuatario riceve tali moduli direttamente a casa.

Nell’ipotesi di mancata ricezione, risulta competente la Sede Inps Gestione ex Inpdap coinvolta. L’utente può comunque sfruttare i servizi online del sito inps.it per visualizzare ed eseguire il download dei Mav (necessario il possesso del Pin, codice di identificazione personale rilasciato dall’Inps).

Fonte per i mutui inpdap: http://www.mutuoinpdap.org/

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti