Prestiti 2017: le migliori soluzioni di gennaio

prestiti personali

Chi vuole iniziare l’anno cominciando a concretizzare un progetto importante può informarsi sui migliori prestiti sul mercato. Oggi, infatti, in pochi minuti si può inviare richiesta di accesso al credito e ottenere cifre anche molto contenute per necessità improvvise.

Tra i vantaggi in questione è da ricordare la possibilità di non presentare giustificativi di spesa relativi all’utilizzo della cifra ricevuta. Detto ciò non resta che passare in rassegna le migliori soluzioni del mese di gennaio. Per farlo confrontiamo le proposte di tre finanziarie, ossia Compass, Agos e Findomestic.

Prestito a confronto: cosa propongono Compass, Agos e Findomestic

Chi vuole richiedere prestiti convenienti può trovare un grande vantaggio nel confronto tra le proposte di diverse realtà. Per fare un esempio concreto ipotizziamo quindi la richiesta di 10.000€ e la scelta di rimborsare tutto in 60 mesi.

Iniziando dalla proposta di Agos troviamo una rata da 196,70€, con TAN e TAEG pari rispettivamente al 5,90 e al 7,49%. Il cliente ha anche la possibilità di aggiungere una polizza assicurativa che tutela la sua posizione debitoria in caso di eventi avversi come malattie e infortuni.

Prestito con Compass: ecco l’offerta

Continuiamo a parlare dei prestiti migliori del momento analizzando la proposta di Compass. Considerando sempre la richiesta di 10.000€ e il rimborso in 60 mesi. In questo caso a carico del cliente che sceglie il prodotto ci sarebbe una rata mensile di 215,16€, con TAN e TAEG corrispondenti rispettivamente al 9,90% e all’11,41%.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

La finanziaria in questione consente di avvalersi delle opzioni di flessibilità a tutti i clienti che richiedono prestiti che non rientrano nella formula Easy. Le suddette sono attivabili per massimo 5 volte nel corso del piano di ammortamento.

Prestito con Findomestic: le specifiche del prodotto

L’ultima proposta da prendere in considerazione per quel che concerne i prestiti più interessanti del momento è quella di Findomestic. Per capire la portata dell’offerta ipotizziamo ancora una volta la richiesta di 10.000€ e la scelta di rimborsare la cifra in 60 mesi. In questo caso il cliente si troverebbe a pagare una rata mensile di 194,70€, con TAN e TAEG al 6,29 e al 6,47%. Si tratta chiaramente della rata più bassa tra tutte, leggermente inferiore a quella di Agos.

Prestito online: cosa serve per richiederlo

Nel caso di Agos e Findomestic siamo davanti a due soluzioni di prestiti online. Cosa serve per richiederli? Un documento d’identità e uno attestante la ricezione di un reddito. La suddetta documentazione può essere caricata online. In 48 ore si riceve una risposta sulla fattibilità dell’operazione. In caso di esito positivo si può firmare il contratto ricorrendo alla firma digitale, che ha il medesimo valore di quella cartacea. Il prestito Compass, a differenza degli altri due, deve invece essere richiesto recandosi in filiale.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti