Now reading
Prestiti cambializzati per protestati: come ottenere finanziamenti personali

Prestiti cambializzati per protestati: come ottenere finanziamenti personali

Come ottenere prestiti a protestati cambializzati

Quanti hanno disguidi di tipo finanziario vengono inseriti nei database del SIC relativo ai protestati. Categoria di contribuenti che difficilmente ha accesso al credito, poiché considerati “finanziariamente inaffidabili” da banche e finanziarie. In questi casi è possibile ottenere credito solo ricorrendo ai prestiti cambializzati.

Prima di erogare un prestito personale infatti le banche controllano i database SIC, e se il nome del richiedente è presente nella lista dei protestati difficilmente concederanno il finanziamento richiesto. Tuttavia è possibile ottenere liquidità ricorrendo a un prestito con cambiali.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Prestito cambializzato garanzie

Come suggerisce il nome, si tratta di finanziamenti caratterizzati dalla presenza di cambiali, che corrispondono alle rate da pagare. In caso di mancato pagamento l’istituto di credito che eroga il prestito può richiedere il pignoramento dei beni che il cliente ha presentato come garanzia. Pignoramento che ovviamente avviene tramite l’autorità giudiziaria.

Per quanto riguarda le garanzie, normalmente per ottenere i prestiti cambializzati è necessario presentare un bene di proprietà sul quale viene accesa un’ipoteca. Il linea di massima la garanzia più accettata è un’immobile.

Ricordiamo inoltre che i prestiti cambializzati prevedono l’erogazione di denaro che il beneficiario può spendere come preferisce. Questi finanziamenti non sono infatti vincolati all’acquisto di determinati beni o servizi.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti