Now reading
Prestiti dipendenti e pensionati: le richieste crescono e le pratiche sono sempre più veloci

Prestiti dipendenti e pensionati: le richieste crescono e le pratiche sono sempre più veloci

Gli ultimi anni hanno visto delle novità senza dubbio importanti nel campo dei prestiti dipendenti e pensionati, le cui richieste sono tornate a livelli non sicuramente paragonabili agli anni per 2008, ma comunque più alti rispetto ai periodi peggiori della crisi.

I motivi sono diversi e riguardano le maggiori certezze lavorative e i tassi favorevoli, frutto della politica della BCE. In tutto questo è bene ricordare che le pratiche sono sempre più veloci, dal momento che molte realtà consentono di richiedere il prestito caricando i documenti direttamente online.

Prestiti personali: ecco il prodotto più richiesto

Tra i prestiti dipendenti e pensionati più richiesti negli ultimi tempi è possibile includere i finanziamenti non finalizzati. Il loro successo si spiega facilmente e riguarda prima di tutto la possibilità di accedere a cifre anche molto contenute e di utilizzarle senza bisogno di giustificativi di spesa.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Questo e altri vantaggi hanno portato i prestiti personali a essere interessati da una crescita record nel mese di agosto, con un +5,9% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.

Da non trascurare è anche la varietà nella scelta. Gli utenti oggi hanno la possibilità di selezionare il prestito più adatto alle proprie esigenze tra tantissime proposte che, per esempio, comprendono i prodotti Findomestic, società finanziaria che consente, tra le varie soluzioni, di accedere a un prestito di 15.000€, rimborsabile in 96 mesi con rate da 200€.

Molto interessanti sono anche i prodotti contro cessione del quinto di Unicredit, richiedibili grazie alla rete MyAgents e accessibili senza bisogno di presentare garanzie patrimoniali.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti