Now reading
Prestiti dipendenti pubblici e privati Compass e Findomestic 2 marzo 2017: tassi e preventivi

Prestiti dipendenti pubblici e privati Compass e Findomestic 2 marzo 2017: tassi e preventivi

prestiti dipendenti pubblici

Con la crisi economica sono sempre di più gli italiani che si trovano a dover richiedere prestiti personali. Una tendenza che non riguarda solo i dipendenti, ma anche i lavoratori che possono vantare una busta paga. Ma quali sono i migliori prestiti dipendenti pubblici del momento?

Ad oggi 2 marzo 2017 spiccano i prestiti di Findomestic e Compass che propongono linee di credito a tassi vantaggiosi. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Prestiti dipendenti pubblici e privati Findomestic: le promozioni in corso al 2 marzo 2017

Iniziamo con l’offerta Findomestic, una delle compagnie che ha puntato di più sulla digitalizzazione. I prestiti proposti infatti possono essere richiesti direttamente online tramite il sito ufficiale dell’istituto.

Al momento è attiva una promozione molto interessante che prende il nome di Prestito Personale flessibile. L’offerta consente di accedere a 15 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento che si estende per 96 mesi. A queste condizioni, la rata mensile (rata base) proposta da Findomestic è pari a 199 euro mentre Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 6,25% e 6,43%.

La promozione di Findomestic rimarrà in corso solo fino al 6 marzo 2017, di conseguenza quanti sono interessati a richiedere il prestito devono affrettarsi a presentare domanda. La richiesta può essere inoltrata direttamente online.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Ricordiamo inoltre che Findomestic eroga anche prestiti dipendenti pubblici e privati su cessione del quinto dello stipendio. Anche in questo caso è attiva una promozione, che rimarrà attiva fino alla fine del mese di marzo 2017.

L’offerta in questione prevede la concessione di 13 mila euro da restituire con 120 rate mensili da 144 euro l’una. Il tasso d’interesse applicato (Tan) è pari al 5,95% mentre il Taeg si attesta al 6,11%.

Prestiti per dipendenti pubblici e privati Compass oltre 75 mila euro

Molto interessante anche l’offerta di Compass che eroga prestiti dipendenti pubblici e privati con importi che possono anche eccedere i 75 mila euro. Anche in questo caso, la formula utilizzata è quella della cessione del quinto.

Di conseguenza, la rata mensile del prestito non può eccedere la quinta parte (20%) dello stipendio del beneficiario, al netto delle tasse. Il piano di ammortamento può arrivare al massimo a 120 mesi (10 anni) e il tasso d’interesse è fisso.

Per i dipendenti pubblici, inoltre, Compass prevede un’ulteriore agevolazione. Questi possono infatti richiedere contemporaneamente due finanziamenti, uno su cessione del quinto e l’atro tramite delegazione di pagamento.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti