Now reading
Prestiti personali: crescono i finanziamenti alle famiglie. +1,6% a settembre 2016

Prestiti personali: crescono i finanziamenti alle famiglie. +1,6% a settembre 2016

Crescono i prestiti erogati dalle banche in favore delle famiglie italiane. Calano invece quelli concessi alle imprese. È quanto emerge dai dati di Bankitalia, relativi al mese di settembre 2016. Dati che evidenziano come i prestiti dedicati al settore privato hanno registrato una crescita, calcolata su base annua, pari allo 0,9%.

Ad essere cresciuti maggiormente sono i prestiti alle famiglie che a settembre 2016 hanno ottenuto un incremento dell’1,6% risetto ai dodici mesi precedenti, mentre il dato si attesta all’1,5% se si considera la crescita rispetto al mese precedente (agosto).

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Crescono i prestiti personali alle famiglie e scendono le sofferenze degli istituti

Scendono invece i prestiti concessi alle imprese, che sono diminuiti dello 0,2% su base annua. Un dato che conferma l’andamento negativo del mese di agosto. Sempre a settembre 2016, il tasso di crescita sui dodici mesi relativo ai depositi del settore privato si è attestato al 3,6%. Mentre la raccolta obbligazionaria, includendo anche le obbligazioni detenute dal sistema bancario, è diminuita su base annua in misura pari allo 10,1%.

Stando alle tabelle della Banca d’Italia però sarebbero scese anche le sofferenze lorde degli istituti italiani, che arrivano a quota 198,922 miliardi. Sui dodici mesi il tasso di crescita delle sofferenze è rallentato a -1,7% contro la crescita dello 0,1% registrata ad agosto 2016.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti