Now reading
Prestiti personali vantaggiosi BNL e Unicredit 16 marzo 2017: condizioni e preventivi online

Prestiti personali vantaggiosi BNL e Unicredit 16 marzo 2017: condizioni e preventivi online

prestiti personali

Prestiti personali BNL 16 marzo 2017: la promozione In Novo per il mese di marzo

Se il 2016 è stato un anno positivo per i prestiti personali, sembra che il trend sia destinano a proseguire anche nel 2017. Sono molte infatti le banche e finanziarie che erogano prestiti a condizioni vantaggiose, ma vediamo nel dettaglio quali sono le offerte più interessanti ad oggi, 16 marzo 2017.

Tra le società che propongono i prestiti più vantaggiosi del momento troviamo BNL, del Gruppo BNP Paribas, che eroga finanziamenti con importi piuttosto alti con tassi d’interessi vantaggiosi. Nello specifico, il prodotto di punta della finanziaria è rappresentato da prestito BNL In Novo per il quale al momento è attiva una promozione che permette di usufruire di un tasso agevolato.

Quanti richiedono un prestito con durata massima pari a 60 mesi entro la fine del mese infatti possono beneficiare di un Tan promozionale pari al 4,99%. La promozione prevede inoltre l’applicazione di un piano di ammortamento flessibile, che consente al beneficiario sia di saltare il pagamento di una o più rate mensili, che di richiedere nuova liquidità.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Nello specifico, l’opzione Flexi può essere attivata dopo i primi 12 mesi di prestito mentre per Opzione Reload è sufficiente che siano trascorsi i primi 6 mesi di ammortamento. Quanti sono interessati possono richiedere un preventivo direttamente online, tramite il sito ufficiale della finanziaria.

Prestiti flessibili Unicredit: condizioni e preventivo online

Molto interessanti anche le offerte di prestiti personali di Unicredit che ad oggi, 16 marzo 2017, eroga finanziamento fino a un massimo di 30 mila euro da rimborsare con in piano di ammortamento che può estendersi per un periodo che va dai 36 agli 84 mesi.

Anche in questo caso è possibile sia ricaricare il prestito che personalizzare il piano di ammortamento sfruttando le opzioni di flessibilità messe a disposizione dalla finanziari. Il beneficiario ha infatti la possibilità di cambiare l’importo della rata e di saltare il pagamento di una o più rate.

Per fare un esempio delle condizioni di rimborso applicare ai prestiti Unicredit, ipotizziamo di richiedere un prestito da 10 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento che si estende per 36 mesi. A queste condizioni, l’istituto propone una rata mensile pari a 324,55 euro mentre il tasso d’interesse (Tan) è pari al 10,40% e il Taeg si attesta all’11,86%.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti