Now reading
Prestiti senza busta paga per disoccupati a tassi vantaggiosi: ecco come ottenerli

Prestiti senza busta paga per disoccupati a tassi vantaggiosi: ecco come ottenerli

Prestiti dipendenti statali

Quanti hanno perso il lavoro e non possono più vantare una busta paga possono comunque accedere al credito tramite i cosiddetti prestiti senza busta paga. Sono diverse le banche che danno la possibilità ai disoccupati di sottoscrivere un prestito personale.

Ovviamente, data l’assenza di una busta paga, il richiedente dovrà fornire una garanzia alternativa allo stipendio, come la firma di un garante. Un soggetto che, in caso di insolvenza da parte del beneficiario, si impegna a rimborsare il finanziamento al posto suo.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Prestiti a disoccupati senza garanzie: le offerte di Agos e Findomestic

Le somme che le banche possono erogare non sono molto elevate, ma grazie alle nuove normative UE, i tassi di interesse sono piuttosto bassi. In questo momento sono due le finanziarie che propongono prestiti per i disoccupati davvero vantaggiosi: Findomestic e Agos.

Agos offre prestiti senza busta paga per disoccupati fino a 30 mila euro. Il tasso di interesse è fisso e viene definito in base alle caratteristiche del finanziamento. Findomestic invece propone piccoli prestiti che possono essere sottoscritti direttamente online. Il cliente ha la possibilità di modificare l’importo della rata senza dover pagare alcuna penale, e se un mese non riesce a rimborsare l’intero importo della rata può pagarne una parte e poi saldare il mese successivo.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti