Prestiti tra privati 2017: ma come funziona il social lending?

Le reticenze degli ultimi anni delle società finanziarie a concedere prestiti hanno contribuito a far incrementare un fenomeno di rilevanza sociale ed economico. Definito social lending, nel mondo anglosassone, è una vera e propria forma di prestiti tra privati, alternativa valida ai tradizionali finanziamenti bancari.

Prestiti tra privati online immediati grazie al social lending

I capitali  vengono erogati da Lendix, una piattaforma di social lending approdata da gennaio anche in Italia, utile a finanziare piccole e medie imprese. Ma cosa sono il social lending e come funzionano?

Il social lending è una forma di finanziamento alternativa, tradotta in italiano come prestiti tra privati. Mediata da una piattaforma web  presenta dei costi contenuti, oltre ad offrire al cliente tassi di interesse particolarmente generosi.

Solo nel territorio francese dal 2014 Lendix ha prestato alle varie imprese oltre 57,4 milioni di euro e ha restituito agli investitori circa 9,4 milioni. Secondo l’osservatorio Crowdfunding. Fr Lendix ha ottenuto il 55% della quota di mercato in Francia.

Le importanti conquiste in Francia hanno fatto sì che il gruppo aprisse anche nei mercati italiano e spagnolo, territori particolarmente interessanti per il social lending.

Lendix raccoglie denaro a favore delle piccole e medie imprese sia da privati che da realtà istituzionali, riunendo allo stesso tempo fondi di investimento, private banker e family office. Fondi che hanno consentito di acquisire l’80% dei soldi a Lendix.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Mentre l’ulteriore 20% è fornito da circa 17 mila investitori privati, che possono garantire circa duemila euro per singolo progetto fino ad un massimo di 10 mila euro l’anno.

In media ogni singolo investitore per i prestiti tra privati ha prestato almeno 150 euro. I tassi di interesse variano dal 4 al 9,90% a seconda del possibile rischio associato all’investimento.

L’amministratore delegato di Lendix spiega infatti che non vengono proposti portafogli di investimenti privati precostituiti, ma si cerca di lasciare libero l’investitore nella scelta. Con il suggerimento però di distribuire i fondi di investimento su diversi progetti, con un portafoglio di almeno 20 progetti.

Prestiti tra privati immediati con Lendix

Lendix risponde alla clientela in tempi veramente ridotti, entro 48 è possibile ricevere l’esito della richiesta di finanziamento e in soli 5 giorni viene erogata la somma richiesta. La società di lending ha accesso alla centrale rischi per verificare se le richieste arrivano da un cattivo pagatore.

Ogni impresa che richiede un prestito tra privati tramite Lendix dovrà essere in utile, ovvero deve avere un fatturato di almeno 400 mila euro e un’ottima capacità di rimborso delle obbligazioni.

Lendix è una start up francese quinta per il social lending. Smartika, Prestiamoci e Soisy sono rivolte al credito al consumo mentre Lendix in futuro potrebbe far concorrenza al Borsadelcredito.it , una società nata in Italia.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti