I Vantaggiosi Prestiti Personali di Intesa Sanpaolo di marzo 2017

prestiti personali

Prestiti Personali 2017: l’offerta di Intesa Sanpaolo

Fino al 31 marzo 2017 la Banca Intesa Sanpaolo propone un’offerta vantaggiosa di prestiti personali.

Avete ancora un paio di settimane per usufruire del finanziamento, che non prevede giustificativi di spesa e può essere aperto per progetti importanti, fino a € 75.000. La durata massima è di 10 anni. Il TAN è fisso a 6,90% e il TAEG a 7,55%. Il prestito può essere richiesto anche online e, nel giro di 24-48 ore, la vostra richiesta sarà esaminata e approvata.

Prestiti Personali 2017: i costi fissi del finanziamento

Tra i costi fissi si segnalano:

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis
  • i costi di istruttoria, che ammontano a € 150;
  • i costi di incasso rata non sono applicati;
  • l’imposta di bollo sul finanziamento a € 16;
  • eventuale polizza assicurativa.

Possono richiedere i prestiti personali anche i lavoratori con contratto a tempo determinato, un lavoro atipico o i liberi professionisti. Non c’è l’obbligo di avere un conto in Banca Intesa.

La finanziaria offre inoltre una polizza facoltativa da abbinare ai prestiti personali per tutelarsi dagli eventi imprevisti che potrebbero non permetterti di rimborsare il denaro.

Ad esempio ipotizzando di richiedere € 15.000 da rimborsare in 84 mesi il TAEG sarà al 7,55% e il TAN a 6,90%. L’importo della prima rata sarà di € 313,56, le successive di € 225,66.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti