Quali sono i danni provocati dalle unghie in gel?

Belle, comode e super trendy, le unghie con gel sono la soluzione perfetta per avere una manicure curata per settimane. La domanda che oggi un lettore ci chiede è ma le unghie in gel fanno male?
L’applicazione di un agente esterno sull’unghia naturale ha le sue controindicazioni, soprattutto se l’operazione viene fatta da chi non ha la massima competenza, per questo motivo è sempre bene affidarsi a dei professionisti e a chi opera da anni nel mercato italiano.
Un esempio di ecommerce per la ricostruzione unghie è Enailstore.
Le lampade UV specifiche per realizzare le unghie a gel sono state studiate da medici, e questi tipi di allarmi sono ingiustificati poiché i raggi UV che la lampada emette sono gli stessi che vengono utilizzati per fare lo sbiancamento dei denti, quindi non così pericolosi.
È innegabile che le unghie in gel possano provocare qualche danno a quelle naturali ma ripetiamo dipende sempre da chi vi vende il prodotto e dalla qualità dello stesso.
Il gel come sappiamo può indebolire l’unghia sottostante che con il tempo diventa fragile e si sfalda facilmente. Questa controindicazione può comparire già dalla prima applicazione e per avere di nuovo unghie forti e sane bisognerà aspettare che ricrescano del tutto. Ad indebolirle contribuisce anche la profonda limatura necessaria a rimuovere il gel ed il solvente specifico, che è piuttosto aggressivo. La soluzione ideale è quella di lasciare respirare le unghie di tanto in tanto, facendo così passare del tempo tra una ricostruzione e l’altra.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti