Consigli utili sul trading volatilità

Non riesci a discricarti tra le definizioni del trading online? Questo articolo risolverà i tuoi dubbi.

Trading System volatilità: una risorsa fondamentale

Trading volatilità: tutto quello che devi sapere. Il concetto di volatilità ha più definizioni. Quella riconosciuta universalmente come valida, o perlomeno utilizzata a fini strategici, suggerisce che la volatilità è semplicemente l’escursione massima di un prezzo nell’arco di un periodo scelto arbitrariamente, senza contare tuttavia i valori iniziali e quelli finali.

L’unico difetto di questa definizione è che non tiene conto del gap di apertura. Anche tenendo a mente tale significato, è facile fare trading volatilità, sebbene sia necessario introdurre un concetto: la direzionalità.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

La direzionalità è semplicemente la forza con cui un prezzo si muove verso l’alto o verso il basso. Siamo in una situazione di alta direzionalità quando si verifica un radicale cambio del prezzo tra l’inizio e la fine del periodo, a prescindere da ciò che accade durante il periodo stesso.

Siamo in una situazione di bassa direzionalità quando il prezzo cambia poco. Volatilità e direzionalità possono combinarsi, ponendo in essere dinamiche particolari e suggerendo orientamenti strategici diversi.

Fare trading volatilità, dunque, vuol dire analizzare come questa si pone in relazione alla direzionalità, e produrre azioni specifiche, tali da sfruttare il momento contingente e limitare i rischi.

Vuoi approfondire questi concetti? Ecco il link all’approfondimento: http://www.tradingbinario.it/guide/trading-volatilita/

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti