Now reading
Prestiti dipendenti pubblici vantaggiosi 3 marzo 2017: i prestiti di Findomestic e Compass

Prestiti dipendenti pubblici vantaggiosi 3 marzo 2017: i prestiti di Findomestic e Compass

prestiti dipendenti pubblici

Prestiti dipendenti pubblici Findomestic 3 marzo 2017: la promozione in corso

I prestiti dipendenti pubblici sono linee di credito dedicate appositamente ai lavoratori del settore pubblico. Una scelta che molte banche e finanziarie fanno al fine di incentivare i dipendenti pubblici a sottoscrivere un finanziamento.

Grazie alla loro posizione lavorativa infatti i dipendenti del settore pubblico sono i clienti ideali per gli istituti di credito che erogano prestiti personali e finalizzati. Questo perché possono vantare una busta paga erogata da un ente pubblico e, di conseguenza, è improbabile che perdano il proprio posto di lavoro. Ma quali sono i prestiti dipendenti pubblici più convenienti al 3 marzo 2017?

Tra le varie offerte di prestiti per dipendenti pubblici e statali spicca l’offerta di Findomestic che per tutto il mese di marzo 2017 eroga prestiti su cessione del quinto a condizioni agevolate. Nello specifico, l’offerta prevede l’erogazione di 13 mila euro da rimborsare in 120 mesi. la rata mensile proposta è pari a 144 euro mentre il tasso d’interesse (Tan) è fisso al 5,95% e il Taeg arriva al 6,11%.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Non sono previste spese di intermediazione né costi d’istruttoria. Inoltre per i dipendenti pubblici che si rivolgono a Findomestic hanno la possibilità di godere di un’ulteriore agevolazione, ossia sottoscrivere contemporaneamente due finanziamenti.

In questo caso, uno dei prestiti è su cessione del quinto mentre l’altro tramite delegazione di pagamento. Entrambe le linee di credito però non potranno superare i 10 anni di durata e la rata mensile massima prevista è pari alla quinta parte (20%) dello stipendio netto percepito dal richiedente.

Prestiti per dipendenti pubblici e statali Compass su cessione del quinto 3 marzo 2017

Molto interessante anche la proposta di Compass che ad oggi, 3 marzo 2017, eroga prestiti su cessione del quinto dedicati ai dipendenti del settore pubblico con importi che possono anche eccedere i 75 mila euro.

Trattandosi anche in questo caso di finanziamenti su cessione del quinto, la rata mensile non può superare la quinta parte dello stipendio netto percepito dal beneficiario e il piano di ammortamento non può estendersi oltre le 120 mensilità (10 anni).

Per quanto riguarda i requisiti d’accesso, possono beneficiare dei prestiti per dipendenti pubblici e statali Compass tutti i lavoratori del settore pubblico che hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato e un’età compresa tra 8 e 63 anni.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti