Prestiti personali Giugno 2016: ecco i migliori tassi di interesse

Prestiti dipendenti statali

Richiedere in questo momento dei prestiti personali è davvero molto facile sia per i dipendenti o pensionati che per quelli senza busta paga.

Considerando le condizioni di difficoltà economica in cui le famiglie si ritrovano costrette a vivere e le esigenze di maggiore liquidità necessaria, banche e finanziarie da tempo stanno mettendo a punto dei prestiti con tasso di interesse davvero bassi.

Il portale prestitipersonali.com che tratta appunto di prestiti personali offre diverse guide e soluzioni per tutte le tipologie.

Vi è ad esempio una sezione per la gestione unitaria creditizia degli iscitti all’INPS, ovvero la sezione per i prestiti per dipendenti pubblici o pensionati. Vi è poi un’ampia sezione dedicata ai prestiti personali senza busta paga o cambializzati.

Le offerte di banche e finanziarie del mese di Giugno 2016

La proposta di Poste Italiane con il Prestito BancoPosta è davvero molto buona,  permette infatti di richiedere importi compresi tra i 2mila e i 30mila euro con dei piani di rimborsi tra i 12 e gli 84 mesi.

Per richiedere Prestito BancoPosta  è sufficiente recarsi in un ufficio postale, presente documenti ed inoltrare la richiesta di prestito .

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

A seguire troviamo l’offerta dei prestiti Findomestic, che permette di richiedere un prestito senza busta paga.

Per questo tipo di prestito con la garanzia di un contratto a tempo indeterminato, ipotizzando una richiesta di prestito da 2mila euro, si pagherebbe una rata mensile di 50,20 euro, per 50 mesi, con Tan e Taeg pari rispettivamente al 9,45 e al 9,87%; se si decide di rimborsare la fra in 42 mesi, invece, si pagherebbe una rata mensile di 56,20 euro, con Tan al 9,54% e Taeg al 9,97%.

La finanziaria Consel propone delle offerte di prestiti personali non necessariamente vincolate all’acquisto di un determinato bene o servizio.

Per esempio se  si richiedono 2000 euro, da restituire entro un anno con pagamento di 12 rate mensili, il tasso d’interesse sarà fisso del 8,24%; il Taeg del 10,19% e le rate mensili saranno di 174 euro.

I prestiti Consel possono essere richiesti direttamente anche online e permettono di risparmiare sulle spese di gestione del finanziamento. Per il mese di giugno 2016, Intesa Sanpaolo con il suo prodotto prestito PerTe Prestito in Tasca permette di scegliere durata e importo compreso tra mille e 5mila euro e può inoltre essere sottoscritto anche online.

I tempi di rimborso in questo caso compresi tra le 12 e le 48 rate, e l’importo viene accreditato direttamente sul conto corrente del richiedente.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti