Now reading
Montebelluna, crac banca fa perdere i suoi risparmi: 60enne minaccia il suicidio

Montebelluna, crac banca fa perdere i suoi risparmi: 60enne minaccia il suicidio

image

Purtroppo si tratta di scene già viste: a Montebelluna un uomo, che aveva dei risparmi presso Veneto Banca, durante una protesta proprio nei pressi dell’edificio, ha urlato di volersi suicidare e, immediatamente, si è iniettato dell’insulina nelle vene.

Le minacce di suicidio erano molto serie e solamente l’arrivo dei carabinieri ha permesso di riportare la situazione alla normalità.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

L’uomo ha perso 2 milioni di euro di risparmi, nonostante le promesse del direttore generale della banca

La crisi della banca ha significato per l’uomo la perdita di tutti i risparmi (si tratta di circa due milioni di euro): per questa ragione Claudio Fagan, sessantenne, è entrato negli uffici dell’istituto con la ferma intenzione di incontrare il direttore della banca.

Il motivo delle proteste di Fagan è semplice: il crac della banca ha comportato anche la perdita dei suoi risparmi, ma il direttore generale un mese e mezzo prima gli aveva promesso che la somma gli sarebbe stata restituita, cosa che non è mai avvenuta.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti