Pensione anticipata 2017: quali differenze tra lavoro usurante e gravoso?

Diversi sono i dubbi che attanagliano molti dei lavoratori in bilico “appartenenti” alla Quota 41, in quanto potranno accedere alla pensione anticipata 2017 solamente alcune categorie di lavoratori.

Secondo la nuova Legge di Stabilità 2017 ci saranno dei benefici  destinati a chi svolge un lavoro gravoso e altri destinati a chi invece svolge nel quotidiano un lavoro usurante. Visto che lavoro gravoso e usurante non sono la stessa cosa.

Pensione anticipata 2017 lavori usuranti e gravosi a confronto

È bene precisare però che i due tipi di lavoro non potranno godere degli stessi benefici, essendo destinati a due categorie distinte. Ma quali sono le principali differenze tra un lavoro gravoso e usurante?

Per gli impiegati in lavori usuranti è previsto un canale preferenziale mentre per chi svolge un lavoro gravoso, qualora ricorrano i requisiti previsti,  potranno presentare domanda per l’Ape social.

Le categorie di attività professionali che rientrano in lavori usuranti potranno beneficiare della pensione anticipata 2017 secondo quanto indicato dal decreto legislativo numero 67 del 2011, ovvero:

  • Lavoratori addetti alla linea di catena;
  • Lavori svolti in galleria, cava o miniera;
  • Lavori ad alte temperature;
  • i lavori in cassoni ad aria compressa;
  • le attività per l’ asportazione dell’ amianto;
  • le attività di lavorazione del vetro cavo;
  • i lavori nella catena di montaggio;
  • lavori svolti dai palombari;
  • lavori espletati in spazi ristretti;
  • lavoratori notturni con almeno 64 notti lavorate l’anno;
  • i conducenti di veicoli, di capienza complessiva non inferiore a 9 posti, adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo

Per tali categorie di lavoratori in base al sistema delle quote per la pensione anticipata 2017, saranno richiesti almeno il requisito anagrafico pari a 61 anni e 7 mesi e 36 anni di contributi, oppure 62 anni e 7 mesi di età e 35 anni di contributi maturati.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Il lavoratore dovrà inoltre dimostrare di aver svolto un’attività usurante per almeno sette anni nell’ultimo decennio per poter accedere alla pensione anticipata 2017.

Pensione anticipata 2017 requisiti lavoro gravoso

Per i lavori gravosi sono state individuate 11 categorie, e per riuscire ad ottenere il beneficio per il pensionamento anticipato devono aver svolto per almeno 6 anni continuativi un lavoro gravoso. Ma quali categorie rientrano nei lavori gravosi?

  • gli operai dell’industria estrattiva, dell’edilizia e della manutenzione degli edifici;
  • i conduttori di gru, di macchinari mobili per la perforazione nelle costruzioni;
  • conciatori di pelli e pellicce;
  • conduttori di convogli ferroviari e personale viaggiante;
  • conduttori di mezzi pesanti e camion;
  • professioni sanitarie infermieristiche ed ostetriche ospedaliere con lavoro organizzato in turni;
  • gli addetti all’assistenza personale di persone in condizioni di non autosufficienza;
  • gli insegnanti della scuola dell’infanzia e educatori degli asili nido;
  • il personale non qualificato addetto a servizi di pulizia;
  • i facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati;
  • gli operatori ecologici e altri raccoglitori e separatori rifiuti.

Per queste categorie di lavoratori il beneficio previdenziale è di minore entità, purchè ricorrano i requisiti richiesti sarà possibile per tali categorie presentare domanda per l’Ape Social.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti