Mutui dicembre 2016: quali sono le migliori offerte del mese?

Secondo diverse analisi di mercato le migliori offerte di mutui sarebbero proprio relative alle proposte presentate nel mese di dicembre 2016. I tassi di interesse sarebbero al momento particolarmente vantaggiosi nella storia del mercato di mutui, con un tasso variabile pari allo 0,83% e un tasso fisso dell’1,50%, periodo particolarmente favorevole per stipulare un mutuo.

Mutui tasso fisso e variabile: sono realmente vantaggiosi al momento?

Nonostante gli interessi del mercato dei mutui siano particolarmente vantaggiosi al momento, per scovare la migliore proposta di mutui bisognerà comunque tenere in considerazione il valore dell’Euribor, ovvero lo spread applicato dalle banche che aggiunto al costo del Tan potrebbe divenire determinante per quantificare il costo reale del mutuo.

I comparatori online consentirebbero ad ogni cliente di analizzare i dettagli di ogni tipologia di contratto di mutuo offerto dalle varie banche, mettendo a confronto tutte le soluzioni proposte ma soprattutto offrendo un quadro abbastanza dettagliato dei mutui a tasso fisso e a tasso variabile.

Effettuando una simulazione tramite siti di comparazione, su un lavoratore dipendente di 35 anni della provincia di Milano che percepisce uno stipendio mensile di 1.800, per un mutuo di 150.000 da estinguere in 25 anni e con un valore dell’immobile pari a 200.000 euro, la proposta di mutuo più conveniente è il mutuo a tasso fisso di Intesa San Paolo.

Mutuo Domus Fisso ha una rata mensile di 628,50 euro con un Tan dell’1,90% e un Taeg del 2,07%, mutuo che riesce a finanziare fino all’80% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell’immobile cauzionale, per un importo minimo di 30,000 euro ma alcun importo massimo. E con una spesa di perizia di 300,00 euro e 700,00 euro di istruttoria

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Mutui Bnl: la migliore offerta di dicembre

Il Mutuo Spensierato Bnl risulta leggermente oneroso ma con condizioni decisamente differenti. La rata del mutuo è pari a 635,78 euro al tasso fisso del 2,0% e Taeg del 2,16%, con spese di istruttoria pari a 1.080,00 euro e spese di perizia pari a 300,00 euro. Il mutuo riesce a coprire fino all’80% del valore dell’immobile in caso di acquisto o anche acquisto e ristrutturazione, mentre copre il 30% del valore dell’immobile se la finalità è esclusivamente la ristrutturazione edilizia.

Tra le migliori proposte di mutui a tasso fisso per il mese di dicembre dobbiamo segnalarvi l’offerta pensata da Hello Bank, nonostante preveda una rata mensile pari a 635,78 euro, con un tasso fisso del 2,0% e un Taeg del 2,11% presenta delle spese di istruttoria e perizia particolarmente contenute, pari a 200,00 euro per l’istruttoria e 300,00 euro per la perizia.

Mutui on line per un maggiore risparmio

Una gestione del finanziamento online consente di ottenere un maggiore vantaggio economico, secondo diversi siti di comparazione on line possiamo indicare la proposta presentata da IW Bank Private Investements come la migliore soluzione di mutui on line.

L’offerta presenta un mutuo a tasso variabile semprelight con una rata del piano di ammortamento pari a 582,45 euro, con un tasso variabile pari all’1,25% ma un Taeg decisamente contenuto pari all’1,27%, inoltre il costo della polizza incendio e scoppio del fabbricato è sostenuto interamente dalla banca che ha stipulato il contratto.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti