Mutui prima casa 2016- 2017: le migliori offerte di mutuo a confronto

Sono sempre di più gli italiani che si accingono ad accendere un mutuo per acquisto prima casa, ma come ci si può destreggiare tra le offerte proposte da banche ed istituti di credito? Vi proponiamo una selezione delle migliori offerte di mutui prima casa del momento.

Mutui prima casa San Paolo: le migliori offerte del momento

Iniziamo segnalandovi la proposta presentata da Banca Intesa Sanpaolo, con il mutuo Domus i contraenti potrebbero usufruire di particolari agevolazioni economiche nel caso in cui l’età del richiedente non superasse i 35 anni. Mutuo Domus ha una durata flessibile negli anni, caratteristica che consentirebbe al contraente di sospendere le rate mensili fino a 3 volte senza alcuna conseguenza.

Mutuo Domus finanzia fino al 95% del valore dell’immobile, nel caso in cui si volesse costruire una casa o copre interamente il costo per i clienti under 35, riuscendo a coprire fino all’80% per tutte le spese sostenute per la costruzione dell’immobile, percentuali che vengono calcolate in base allo stato di avanzamento dei lavori di costruzione al momento della stipula del contratto.

Secondo un dettagliato calcolo effettuato tramite piattaforma online Mutuo Domus risulta particolarmente conveniente, un contraente con età pari a 30 anni, un valore dell’immobile di 200 mila euro di cui 100 mila euro da restituire come entità del mutuo, beneficiando di un tasso fisso mensile pari all’1,70% e Taeg pari all’1,86% ovvero con una rata pari a 354,80 euro offerta valida fino al 31 dicembre 2016.

Cerchi un prestito online?

 

Compara i preventivi di 15 banche, è gratis

Tra le migliori offerte di mutui prima casa proposte da Unicredit troviamo Mutuo Valore Italia Base che prevede un contratto a tasso fisso, variabile o misto a seconda delle particolari esigenze del cliente, con un tasso spread applicato dall’istituto tra l’1,50% e il 2%.

L’istituto bancario Unicredit garantisce al contraente inoltre la copertura totale dell’importo necessario ma qualora l’importo richiesto non superi i 250 mila euro.

Mutui prima casa Bnl a tasso fisso e variabile

Il gruppo BNL offre un ventaglio di soluzioni di mutui prima casa ai propri clienti sia a tasso fisso che a tasso variabile. Mutuo Bnl Futuro Sereno è una soluzione che rimarrà in vigore anche per l’anno 2017. Tale piano di ammortamento consente al cliente di reintegrare il proprio finanziamento con rate da 5 a 30 anni d’importo crescente, in tal modo sarà possibile giocare d’anticipo contenendo possibili e spiacevoli imprevisti.

Mutuo Bnl Variabile è l’offerta a tasso variabile Bnl il cui principale vantaggio è la possibilità per il contraente di scegliere un mutuo flessibile, in base all’andamento del mercato finanziario.

Mutui prima casa poste Italiane

Anche i Mutui Bancoposta vengono considerati una delle migliori offerte di mutui prima casa presenti sul mercato finanziario al momento. Mutuo Banco posta Acquisto può essere richiesto sia per acquisto prima o seconda casa, con la possibilità di scegliere tra il tasso fisso, misto o variabile. Finanziamento che consente di ottenere importi non superiori all’80% del valore dell’immobile al momento della sottoscrizione del contratto.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti